Ad Alghero gattina presa a fucilate…

Vota questo Articolo

Fa sempre male raccontare queste storie di ordinaria follia e crudeltà sugli animali… Succede ad Alghero (Sardegna) ed in pieno centro oltretutto, una povera gatta randagia é stata ignobilmente presa a fucilate… La povera micia é stata ritrovata in gravissime condizioni presso via Fratelli Kennedy ed, al loro arrivo, i volontari l’hanno subito soccorsa e portata nel più vicino centro veterinario.


Uno squallido essere umano ignobile ha abbracciato un fucile e carico della sua frustrazione da essere incivile ha preso di mira l’ignara piccola gatta che passeggiava in cerca di cibo sotto casa del suo aguzzino, scaricandogli addosso i colpi del suo fucile… (gli inquirenti presumono che i colpi siano stati sparati da qualche balcone sulla via…).

Un’altra cosa che fa molto male sentire é che a quanto pare fino all’arrivo dei volontari i passanti non si sono minimamente interessati a quella povera gatta che giaceva a terra gravemente ferita alla schiena senza riuscire più a muovere gli arti inferiori… Addirittura sembra che in zona i volontari siano stati più volte minacciato perché sfamano i gatti randagi… (ma in che mondo siamo?)

Un gesto ignobile che purtroppo non rimane isolato nel nostro bel paese che alle soglie del 2013 quando ormai una certa sensibilizzazione verso queste povere creature si dovrebbe essere insediata nell’animo umano, riesce a non smentirsi ed esistono ancora degli infami così…

|via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato sui nostri canali google+twitterfacebook oppure iscriviti ai nostri Feed

Metti “mi piace” alla nostra pagina facebook