Nuovo caso di Bocconi Avvelenati questa volta a Livorno

Vota questo Articolo

Non abbiamo finito di parlarvi del deplorevole episodio verificatosi a Ferrara che viene segnalato un nuovo caso di esche avvelenate rilasciate in un area riservata ai cani a Livorno… Del macinato sospetto é stato, infatti, ritrovato in area comunale appositamente riservata ai cani, precisamente in via Lorenzini a Livorno, e l’allarme é stato lanciato grazie ai social network…


E’ stato atraverso Twitter che l’allarme sui bocconi avvelenati é stato diffuso con il seguente tweet:

In via Lorenzini ci sono polpette avvelenate per i cani

La preoccupazione é salita subito alle stelle in quanto a Livorno quella via significa area riservata proprio ai cani… Sul cancello dell’area é stato affisso un cartello che avvisa i proprietari dei cani:

fare attenzione, è stato ritrovato dentro e fuori dal recinto del macinato

Non si tratta di una bufala (come in un primo tempo si é pensato) costruita ad hoc da qualche buontempone per mero divertimento nel gettare falso allarmismo in quanto siamo a conoscenza che del macinato sospetto é stato effettivamente reperito e consegnato alla polizia comunale che si occuperà degli accertamenti e delle indagini.

Ricordiamo che chiunque ritrovi in parchi o zone frequentate da animali, specialmente da cani, degli alimenti (oltremodo se carne macinata e non) abbandonati deve assolutamente e senza alcun timore provvedere alla segnalazione alle autorità competenti, quindi deve chiamare il 112 o 113 perché la prudenza non é mai troppa e questi episodi si stanno verificando troppo frequentemente…


Per ulteriori novità rimani sintonizzato sui nostri canali google+twitterfacebook oppure iscriviti ai nostri Feed

Metti “mi piace” alla nostra pagina facebook