Animali in vacanza: qual è stata la regione più ospitale?

Vota questo Articolo

L’estate sta finendo ed è giunto il tempo di fare un bilancio su come il nostro Paese abbia accolto i nostri amici pelosi nelle varie strutture a disposizione per trascorrere le vacanze estive.


Dai dati raccolti sul sito vacanzea4zampe.info, noto spazio online in cui troviamo un elenco di strutture ricettive, ristoranti e spiagge «animal friendly» che accolgono a braccia aperte i nostri amici, la regione più ospitale risulta essere l’Emilia Romagna che grazie alle 40 spiagge attrezzate di cui è fornita per dare ospitalità agli animali, parti integranti delle famiglie italiane, si aggiudica il primo posto in classifica. Vengono assegnati i podi successivi rispettivamente alla Toscana con 12 stabilimenti e alla Liguria con 10 stabilimenti.

Lazio, Marche, Veneto e Sardegna risultano essere invece discretamente preparate nell’accogliere i nostri amici a quattro zampe. Il Mezzogiorno è quello con meno numeri di stabilimenti balneari attrezzati per accogliere gli animali.

L’ex ministro del Turismo, Michela Vittoria Brambilla ha recentemente dichiarato:

C’è ancora molta strada da fare perché tutta l’Italia diventi davvero “animal friendly” ma certamente il grande lavoro fin qui svolto e oggi perseguito con la Federazione Italiana Diritti Animali e Ambiente, ha favorito la nascita di un’offerta più inclusiva. Oggi circa il 60 per cento degli alberghi italiani accetta animali domestici“.

L’iniziativa della Federazione italiana Associazioni Diritti Animali e Ambiente si impegna e mira a promuovere provvedimenti atti a individuare tratti di litorale dedicati ai turisti con cani al seguito, migliorare la “vita” degli animali da compagnia in città favorendo il loro accesso in tutti i luoghi pubblici, sui mezzi di trasporto e nei pubblici esercizi e all’apertura delle carrozze di tutti i treni, compresi le Frecce e gli Eurostar, ai cani di qualsiasi taglia.


Per ulteriori novità rimani sintonizzato sui nostri canali google+twitterfacebook oppure iscriviti ai nostri Feed

Metti “mi piace” alla nostra pagina facebook