Cucciolo di giraffa muore per lo stress causato dalla cattura.

Vota questo Articolo

Un altro tristissimo fatto di cronaca riguarda un cucciolo di giraffa. Pochi giorni fa il centro di Imola è stato movimentato dalla presenza di un cucciolo di giraffa scappato dal circo Rinaldo Orfei che girovagava spaventato tra le strade della città. Il piccolo animale esotico ha vagato per ore terrorizzato dall’ambiente circostante tanto da sbattere diverse volte contro alcune auto.


Infilatosi nel recinto dello stabilimento della Coop Cefla, gli agenti della polizia provinciale, dopo vari tentativi, sono riusciti a catturarlo con un mix di narcotici (un paio di siringhe di anestetico sparate col fucile) divenuti letali a causa del forte stress e delle dosi eccessive con cui è stato sedato. L’animale addormentato è stato riconsegnato al circo sul lungofiume del Santerno dove sono montati i tendoni. Intorno alle 15 la giraffa è stata vista in piedi, poi è giunta la morte per arresto cardiaco.

Il sindaco di Imola ha commentato il fatto accaduto dichiarando:

La vicenda della giraffa scuote le coscienze di tutti gli imolesi e di chiunque abbia a cuore la vita di questi animali, il cui habitat naturale non è certo Imola. Questo è un evento tragico, che richiede provvedimenti. Il circo è responsabile di quanto accaduto, deve andarsene, non può stare in questa città dopo questa dimostrazione di trascuratezza e superficialità.”

Inutile comunicarvi l’indignazione che provo alla lettura di certi avvenimenti…


Per ulteriori novità rimani sintonizzato sui nostri canali google+twitterfacebook oppure iscriviti ai nostri Feed

Metti “mi piace” alla nostra pagina facebook